Integratori di vitamine e sali minerali

integratori vitamine

Vitamine e sali minerali svolgono importanti funzioni per il corretto funzionamento dell’organismo e sono quindi indispensabili per mantenersi in salute. Quando, tramite l’alimentazione quotidiana, non assumiamo sufficienti quantità di questi componenti, gli integratori di vitamine e sali minerali sono particolarmente utili nel fornire un apporto supplementare che sia in grado di rispondere al fabbisogno del nostro organismo.

Le vitamine e i sali minerali

Le vitamine, sostanze organiche presenti sia negli alimenti vegetali che in quelli animali, si dividono in due categorie:

  • le “idrosolubili” (vitamina C e vitamine del gruppo B) che si trovano sciolte nell’acqua dei cibi;
  • le “liposolubili” (vitamina A, E, D e K) che si sciolgono nei grassi.

Le vitamine idrosolubili, al contrario di quelle liposolubili, non vengono immagazzinate dall’organismo. Inoltre, mentre le vitamine liposolubili non si decompongono con la cottura, la vitamina C e quelle del gruppo B subiscono diminuzioni rilevanti al contatto con acqua e calore.

I sali minerali, anche detti elementi essenziali, svolgono numerose funzioni fondamentali all’interno dell’organismo e sono particolarmente utili nella costituzione e nello sviluppo di vari organi e tessuti. Si possono dividere in:

  • macroelementi (come calcio, fosforo, magnesio, zolfo, sodio, potassio e cloro), presenti in discrete quantità nell’organismo e il cui fabbisogno è dell’ordine di grammi o decimi di grammo al giorno.
  • oligoelementi (come ferro, rame, zinco, iodio, fluoro, silicio, manganese, ecc.), presenti in piccole tracce nell’organismo e il cui fabbisogno è dell’ordine di milligrammi o microgrammi al giorno.

I sali minerali devono essere introdotti nell’organismo tramite una normale alimentazione. Tuttavia, un’attività fisica di lunga durata e particolari fattori ambientali possono portare a sintomi come affaticamento muscolare, nausea, crampi e collasso cardiocircolatorio causati da perdite di cloruro di sodio che una normale alimentazione non è in grado di sopperire.

Quando e perché è importante assumere integratori alimentari

I casi di deficit reale di vitamine e sali minerali sono rari e possono essere sintomo di vere e proprie malattie, a volte gravi, che necessitano l’intervento di un medico. Tuttavia, è molto frequente che il nostro organismo richieda un’integrazione di questi componenti: comuni sintomi di carenza di vitamine e sali minerali, come stanchezza generalizzata e mancanza di energia, sono frequenti nei casi di diete sbilanciate o restrittive (come le diete vegetariane strette), in concomitanza di periodi stress e in seguito ad attività fisica intensa e prolungata.

Non si sottolineano mai abbastanza, inoltre, le significative proprietà antiossidanti delle vitamine C, A e E e l’importanza di alcuni sali minerali, quali potassio e magnesio, che non sempre risulta semplice assumere tramite una normale alimentazione.
Associare l’uso di un integratore di vitamine e sali minerali ad una alimentazione corretta ed equilibrata è un buon modo per proteggerci dall’invecchiamento e dalle molte patologie causate dal nostro stile di vita.

Latest posts by Farmacia Costa (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>